CLIL

PREMESSA

CLIL è l’acronimo di “Content and Language Integrated Learning” (apprendimento integrato di lingua e contenuti disciplinari); il metodo è indirizzato a far apprendere e usare la lingua straniera, in questo caso l’inglese, come strumento per veicolare i contenuti delle diverse discipline di studio in contesti comunicativi autentici. Il progetto si integra con la programmazione curricolare delle discipline coinvolte ed è svolto con la compartecipazione degli insegnanti delle materie interessate, perché si realizza attraverso percorsi che portano al raggiungimento di obiettivi di un ambito disciplinare. Prevede la compresenza di un insegnante di classe e di un insegnante madrelingua o anglofono con competenze metodologiche che tengano conto dell’età degli alunni di scuola primaria e secondaria.

Nel nostro Istituto il Progetto viene proposto a tutti gli alunni delle Scuole Primarie e della Scuola Secondaria.

FINALITA'

La finalità generale del progetto consiste nel trasmettere i contenuti di una disciplina curricolare in lingua inglese al fine di favorire l’apprendimento sia degli argomenti presentati nella disciplina scelta sia della lingua inglese. Si tratta di imparare non solo ad usare una lingua, ma di usare una lingua per imparare.

  • Arricchire il patrimonio lessicale in L2
  • Sviluppare la capacità di comunicare oralmente in L2
  • Favorire le capacità espressive
  • Utilizzare la L2 per eseguire un compito
  • Sviluppare conoscenze e competenze interdisciplinari
  • Preparare gli studenti ad una visione interculturale
  • Diversificare metodi e forme dell’attività didattica

METODOLOGIA

I punti chiave della metodologia CLIL sono i seguenti:

  • centralità dell’allievo e suo ruolo attivo nella lezione
  • apprendimento basato sul compito (Task Based Methodology), che gli alunni possono eseguire con ampi margini di creatività, sperimentando strategie di Problem Solving ed operando contemporaneamente a livello sia linguistico che cognitivo
  • apprendimento collaborativo (Cooperative Learning)
  • didattica comunicativa

DESTINATARI

Il progetto coinvolge tutte le classi dell'istituto, sia delle scuole primarie che della secondaria di primo grado

  • Scuola Secondaria di Primo Grado Bellani: 20 classi
  • Scuola primaria Citterio: 12 classi
  • Scuola primaria Buonarroti: 10 classi
  • Scuola primaria Manzoni: 9 classi

ORGANIZZAZIONE 2020-21

SCUOLA PRIMARIA
Sono previsti 19 incontri di un'ora alla settimana per ciascuna classe, nel periodo gennaio-giugno.
Il progetto viene svolto in modo interdisciplinare, gli insegnanti scelgono alcune tematiche che l'insegnante madrelingua sviluppa coinvolgendo più discipline.
SCUOLA SECONDARIA DI 1°GRADO

Sono previsti 19 incontri per classe, calendarizzati da gennaio a giugno, con frequenza settimanale. Le lezioni avranno una durata di 50/55 minuti.

Materie coinvolte:

  • CLASSI PRIME: matematica, musica, arte
  • CLASSI SECONDE: italiano, religione, ed. motoria
  • CLASSI TERZE: scienze, geografia, tecnologia